Autorità e Prassi

Vendita o riscatto di partecipazioni sociali

 

La Massima 126 del Consiglio Notarile di Milano afferma la liceità di clausole statutarie che prevedano, anche all'esito dell'esercizio di diritti di covendita o di riscatto, che nella s.p.a. e nella s.r.l. il corrispettivo complessivamente corrisposto sia ripartito in modo non proporzionale alla partecipazione detenuta dagli alienanti.

Leggi dopo