Focus

Cessione ramo d’azienda: i chiarimenti dell’Agenzia delle entrate in punto di cessione di clientela

Sommario

Introduzione | La fattispecie in controversia | Le conclusioni dell’Agenzia delle entrate |

 

La contestuale risoluzione del contratto concessorio stipulato tra le parti, che costituisce l’elemento fondamentale dell’attività svolta dal cedente, in quanto senza lo stesso non potrebbe offrire i servizi ai propri clienti, unitamente alla circostanza che ad acquistare i contratti con i medesimi clienti sia la stessa concessionaria, consente di affermare che l’operazione posta all’esame dell’Agenzia sia qualificabile come cessione di un ramo d’azienda.

Leggi dopo