Focus

Interessi degli amministratori: la più recente giurisprudenza nel caso Assonime n. 4/2019.

Sommario

Introduzione | Il ruolo della comunicazione nell’attività sociale: l’articolo 2391 c.c. | La disciplina dell’articolo 2391 ante e post riforma | Le sentenze della Cassazione: a) i doveri degli amministratori | Le sentenze della Cassazione: b) il ruolo del Collegio sindacale | Conclusioni |

 

In tema di interessi degli amministratori, Assonime ha recentemente pubblicato il Caso n. 4/2019 "Interessi degli amministratori tra obblighi di comunicazione e doveri di vigilanza del collegio sindacale". La riforma dell'art. 2391 c.c. presenta diverse lacune che la Giurisprudenza ha provveduto, almeno in parte, a colmare, contribuendo a definire i margini applicativi di tale normativa, sia relativamente all’obbligo di trasparenza in capo agli amministratori, sia nella delimitazione del dovere di sorveglianza del Collegio sindacale. Nell'articolo si analizza, alla luce del documento Assonime, il dettato dell'articolo 2391 c.c. ante e post riforma nonché la giurisprudenza successiva.

Leggi dopo