Focus

Trasformazione da associazione a fondazione: un passo in avanti ed uno… indietro

Sommario

La questione | A partire dal codice civile….sino allo stato attuale dell’ordinamento | Lo stato della dottrina | La riforma del diritto societario e le trasformazioni eterogenee | La dottrina formatasi successivamente alla Riforma | La giurisprudenza amministrativa | La sentenza del Consiglio di Stato n. 5226/2014 | Il parere del Consiglio di Stato, sezione I, parere 30 gennaio 2015, n. 296 | In conclusione: effetti, prassi “non” virtuose, atteggiamenti delle PA e prospettive di riforma |

 

Il Consiglio di Stato con una sentenza di fine 2014 ed un parere dei primi di quest’anno affronta la vexata quaestio della trasformabilità di associazione in fondazione pervenendo a soluzioni diametralmente opposte. Nel primo caso la V sezione ritiene compatibile con l’ordinamento la trasformazione mentre, nel secondo, la I sezione, su richiesta del Ministero dell’Interno, opina per l’inammissibilità. L’incertezza aumenta e le Regioni sembrano orientate a seguire il parere del Consiglio di Stato. Si impone un intervento del legislatore nel quadro della Riforma del Terzo Settore e della modifica della disciplina del Libro I Titolo II del codice civile.

Leggi dopo