Giurisprudenza commentata

Deroghe al diritto comune per le società in house: la straordinaria amministrazione permane in capo agli amministratori

13 Novembre 2018 |

Tribunale di Roma

Società in house

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche | Osservazioni | Conclusioni |

 

La modifica apportata allo statuto della società per azioni che limita i poteri dell'organo amministrativo alla sola amministrazione ordinaria, si pone in contrasto con l'art. 2380-bis c.c., in quanto va ben oltre le facoltà di deroga consentite dall'art. 16 d.lgs. 19 agosto 2016, n. 175 (Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >