Giurisprudenza commentata

E’consentito il recesso del socio se le modifiche statutarie limitano la distribuzione degli utili

14 Giugno 2019 |

Cass. Civ. 22 maggio 2019 n. 13845

Diritto di recesso nella s.p.a.

Sommario

Il caso | L’operazione di fusione: cenni | Il diritto di recesso nelle società di capitali | L’analisi della Cassazione | Le conclusioni |

 

La modifica di una clausola statutaria direttamente attinente alla distribuzione dell’utile, che influenzi in negativo i diritti patrimoniali dei soci prevedendo l’abbattimento della percentuale ammissibile di distribuzione, legittima il recesso dei soci nelle società per azioni.

 

La Corte di Cassazione con l’innovativa sentenza n. 13845,  del 22 maggio 2019, nel rigettare il ricorso di una società per azioni nei confronti di alcuni soci di minoranza ha legittimato il recesso dalla società a seguito delle modifiche apportate allo  statuto che limitano il dividendo dei soci.

Leggi dopo