Giurisprudenza commentata

L’ammissibilità della trasformazione eterogenea atipica di associazione non riconosciuta in s.r.l.

03 Aprile 2018 |

Tribunale di Bologna

Trasformazione eterogenea

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

È ammissibile, benché non espressamente prevista dalla lettera degli artt. 2500-septies et 2500-octies c.c., la trasformazione eterogenea di un’associazione non riconosciuta in una s.r.l. All’operazione si applicheranno le norme di cui agli artt. 2498 e ss., ivi comprese quelle che regolano il diritto di opposizione dettato all’art. 2500-novies c.c.

Leggi dopo