Giurisprudenza commentata

La cancellazione dal registro delle imprese priva la società della capacità di stare in giudizio

16 Novembre 2018 |

Cass. Civ - Sez. VI - 14 novembre 2018, n. 29251, ord.

Liquidazione di società di capitali
 

La società cancellata dal registro delle imprese non ha la capacità di stare in giudizio. Laddove l’estinzione avvenga nella pendenza di un procedimento in cui la società è parte, si determina dunque un evento interruttivo ex artt. 229 e ss. c.p.c. con eventuale prosecuzione o riassunzione da parte dei soci successori della persona giuridica.  

Leggi dopo