Giurisprudenza commentata

La postergazione dei finanziamenti dei soci

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica | Osservazioni | Conclusioni | Minimi riferimenti bilbliografici |

 

La regola della postergazione del finanziamento dei soci, ex art. 2467 c.c., è applicabile anche se non ci si trovi in una fase di formale liquidazione della società, purché sussista uno stato di sostanziale insolvenza che giustifichi l’anticipazione della tutela dei terzi creditori rispetto a quella dei soci finanziatori.

Leggi dopo