Giurisprudenza commentata

Quando è rimborsabile il versamento del socio in conto futuro aumento di capitale

30 Novembre 2017 |

Tribunale di Milano

Apporti in conto capitale, a fondo perduto e a copertura perdite

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Osservazioni | Conclusioni |

 

L’apporto di danaro a favore di una s.r.l. finalizzato alla sottoscrizione di un futuro aumento del capitale sociale (generalmente qualificato come “versamento in conto futuro aumento di capitale”), fa sorgere nei confronti del finanziatore – indipendentemente dalla sua qualifica di socio o terzo - un credito verso la società. Di conseguenza...

Leggi dopo