Giurisprudenza commentata

Trasferimento di azioni e tutela dell’acquirente

27 Novembre 2019 |

Cass. 12 settembre 2019 n. 22790

Società di capitali

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La decisione della Cassazione | Considerazioni conclusive |

 

La differenza tra l'effettiva consistenza quantitativa del patrimonio sociale rispetto a quella indicata nel contratto, incidendo sul valore delle azioni o delle quote, può integrare la mancanza delle qualità essenziali della cosa e rendere ammissibile la risoluzione del medesimo contratto di cessione ai sensi dell'art. 1497 c.c. (Cass. 12 settembre 2019 n. 22790).

Leggi dopo