News

Dal CdM un nuovo decreto sul mercato degli strumenti finanziari

 

Nel pomeriggio di ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame definitivo, un nuovo D.Lgs. che introduce disposizioni integrative e correttive del D.Lgs. 129/2017, di attuazione della Direttiva 2014/65/UE, relativa ai mercati degli strumenti finanziari, e di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 600/2014 sui mercati degli strumenti finanziari.

 

Il testo, evidenziano da Palazzo Chigi, recepisce la Direttiva MiFID II e attua il Regolamento n. 1286/2014, relativi alla trasparenza degli strumenti finanziari e alla conseguente protezione degli investitori, con particolare riguardo ai documenti contenenti le informazioni chiave (KID).

 

In dettaglio, il decreto interviene sulla disciplina organizzativa delle autorità preposte alla tutela bancaria, la Consob, e assicurativa, l’Ivass, nonché sul quadro sanzionatorio a tutela della trasparenza.

Leggi dopo