News

Dal Cndcec due documenti per le nuove relazioni sui bilanci

22 Marzo 2017 | Relazione dei sindaci e deposito del bilancio

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha pubblicato sul proprio sito due nuovi documenti, in vista delle scadenze dei bilanci 2016 e all’esito delle recenti novità normative in tema di revisione.

Il primo dei due documenti è dedicato proprio a “La relazione di revisione dei sindaci revisori per il bilancio del 2016” e costituisce un ausilio per i professionisti, membri dell’organo di controllo, incaricati della revisione legale: in esso viene fornito un nuovo modello standard  per la sezione della relazione unitaria di controllo societario, che tiene conto delle rilevanti modifiche intervenute negli ultimi anni:

- il D.Lgs. n. 139/2015, di attuazione della Direttiva 2013/34/UE, che ha modificato il bilancio, oggetto di revisione, e l’art. 14 del D.Lgs. n. 39/2010;

- il D.Lgs. n. 135/2016, di attuazione della Direttiva 2014/56/UE (si veda, sul punto: Sottoriva, La riforma della revisione legale in Italia alla luce della Direttiva 2014/56/UE, in questo portale).

Tra le novità, l’inclusione del rendiconto finanziario nel sistema del bilancio (ex artt. 2423, comma 1 e 2425-ter c.c.), e la conseguente necessità di menzionare tale documento nella relazione di revisione.

Le considerazioni svolte nel documento restano valide anche qualora si intenda emettere due relazioni separate, e non una relazione unitaria di controllo societario.

 

Il secondo documento è invece un aggiornamento di un precedente lavoro, dedicato a “La relazione unitaria di controllo societario del collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti”: in esso si tiene conto delle novità sopraggiunte.

Leggi dopo