News

In G.U. la delibera Consob che modifica il Regolamento emittenti su PMI quotate

12 Novembre 2018 |

Delibera Consob

PMI

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 261 del 9 novembre scorso, la Delibera Consob n. 20621 del 10 ottobre 2018 recante modifiche del regolamento di attuazione del TUF, concernente la disciplina degli emittenti, adottato con delibera n. 11971/1999.

Alcune modifiche del Regolamento riguardano la verifica delle condizioni per l’acquisto della qualifica di PMI: ai sensi del nuovo art. 2-ter (Disposizioni attuative della definizione di PMI), occorre guardare a) alla media semplice delle capitalizzazioni giornaliere calcolate con riferimento al prezzo ufficiale, registrate nel corso dell’esercizio sociale annuale; b) al fatturato risultante dal progetto di bilancio di esercizio, o, per le società che abbiano adottato il sistema di amministrazione e controllo dualistico, dal bilancio di esercizio, o, se redatto, dal bilancio consolidato del medesimo esercizio, calcolato in conformità ai criteri previsti nell’Appendice, paragrafo 1.1, del Regolamento sul Procedimento Sanzionatorio adottato dalla Consob con delibera n. 18750 del 19 dicembre 2013, e successive modifiche.

Per gli emittenti che hanno richiesto o autorizzato per la prima volta l'ammissione alle negoziazioni in un mercato regolamentato italiano delle proprie azioni, il cui fatturato, calcolato ai sensi del comma 1, lettera b), è superiore alla soglia prevista  dall'art. 1, comma 1, lettera w-quater.1), del T.U., l'acquisto della qualifica di PMI è verificato sulla base del valore della capitalizzazione, da calcolarsi:

    a) come media fra il prezzo massimo e il prezzo minimo dell'offerta svolta nell'ambito del processo di ammissione alle negoziazioni, come riportati nel prospetto di ammissione alle negoziazioni;

    b) in assenza dell'offerta:

      i) in base al prezzo di avvio delle negoziazioni, o

      ii) in caso di azioni gia' ammesse alle negoziazioni su un mercato regolamentato o su un sistema multilaterale di negoziazione, in base al valore della capitalizzazione registrato sulla sede di negoziazione di provenienza.

Altre modifiche al Regolamento di attuazione del TUF riguardano la disciplina applicabile agli emittenti strumenti finanziari diffusi presso il pubblico in misura rilevante.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >