News

L’imposta societaria nella UE: documento FNC

La Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato, il 26 ottobre, un nuovo documento di ricerca dedicato all’imposta societaria nella UE, che illustra lo stato dell’arte dei lavori comunitari per l’individuazione e l’implementazione di misure per un’equa ed efficiente tassazione societaria e di una “tax good governance”, che costituiscono ambiti di priorità assoluta per l’Unione europea.

Sul punto, la Commissione europea ha reso pubblico un piano d’azione volto alla realizzazione di una serie di obiettivi tra cui, si legge, quelli di ristabilire il legame tra l'imposizione fiscale e il luogo in cui si svolge l'attività economica; garantire che gli Stati membri siano in grado di determinare correttamente il valore dell'attività societaria nella loro giurisdizione; creare un contesto di tassazione delle società concorrenziale e favorevole alla crescita, che determini una maggiore resilienza del settore societario e al contempo tutelando il Mercato unico. Sono stati definiti cinque settori chiave d0intervento, volti a favorire il più ampio raccordo tra norme interne e comunitarie.

Il documento della FNC analizza nel dettaglio le misure contenute nel piano di azione.

 

Leggi dopo