News

Legittimazione ad impugnare le delibere assembleari

Il socio che non ha sottoscritto la propria quota di ricostituzione del capitale sociale è comunque legittimato ad agire per la nullità o l'annullamento della deliberazione di azzeramento del capitale sociale e sua contemporanea ricostituzione (nelle s.p.a. ai sensi dell'art. 2447 c.c. e nelle s.r.l. ai sensi dell'art. 2482 ter c.c.).

 

Infatti è vero che tale soggetto ha perso la qualità di socio, in quanto la sua partecipazione è stata azzerata dall'operazione sul capitale, ma sarebbe logicamente incongruo ritenerlo non legittimato ad agire proprio per quel fatto (la perdita della qualità di socio) che egli assume essere contra legem e di cui vorrebbe vedere eliminati gli effetti: in tal caso infatti l’azione di annullamento o di nullità della delibera è finalizzata al ripristino della qualità di socio.

Leggi dopo