News

Nuova definizione di business nell’IFRS 3

L’International Accounting Standard Boards ha emanato emendamenti all’IFRS 3 (Aggregazioni aziendali), che modificano la definizione di business.

La nuova definizione intende enfatizzare che il risultato di un business è fornire beni e servizi ai clienti, mentre la versione precedente si focalizzava sulla produzione di rendimenti, sotto forma di dividendi, costi inferiori, o altri vantaggi economici direttamente agli investitori o ad altri proprietari, membri o partecipanti dell’impresa.

Così, l’IFRS 3 emendato intende per business un insieme integrato di attività e assetti in grado di essere condotta e gestita allo scopo di fornire beni o servizi ai clienti, di generare redditi da investimenti, come dividendi o interessi, o generare altri redditi dalle attività ordinarie.

La definizione emendata dovrà essere applicata dalle imprese a partire dalle acquisizioni che si verificano a partire dal 2020, ma sarà possibile farne ricorso anche in anticipo.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >