News

Parlamento lavori in corso al 3 dicembre 2019

Sommario

Tabella di riepilogo | Modifiche al regime dell’utilizzo del contante | Modifiche della disciplina penale e della responsabilità amministrativa degli enti | Modifiche alla disciplina dei contratti di locazione |

Tabella di riepilogo

La tabella che segue  sintetizza i provvedimenti in corso di esame ed approvazione.

 

SOCIETÀ

Argomento

Provvedimento

Assegnato

Già approvato

Prossime fasi

N. atto

Responsabilità amministrativa enti (D.Lgs. 231/2001)

Disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale

Comm. Giustizia Senato

Camera

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 893-A

 

S. 882

Responsabilità amministrativa enti (D.Lgs. 231/2001)

Conversione in legge del DL 124/2019, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili (*)

Comm. Finanze Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C.  2220

Obblighi di comunicazione dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie

Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie

Comm. Sanità Senato

Camera

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 491-A

 

S. 1201

Società quotate in mercati regolamentati

 

Parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo

Modifiche al testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, di cui al D.Lgs. 58/98, concernenti la parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo delle società quotate in mercati regolamentati  

Comm. Finanze Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 1028 e 1095

Semplificazione attività amministrative

 

Riduzione degli oneri regolatori

Deleghe al Governo in materia di semplificazione e codificazione

Comm. Affari Costituzionali Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 1812

 

Piani di risparmio a lungo termine (PIR)

 

Quotazione PMI

Modifiche alla L. 232/2016, concernenti la disciplina dei piani di risparmio a lungo termine, nonché disposizioni per favorire la quotazione delle piccole e medie imprese in mercati regolamentati

Comm. Finanze Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 2128

CONTRATTI

Argomento

Provvedimento

Assegnato

Già approvato

Prossime fasi

N. atto

Assicurazione

Modifiche al codice civile, in materia di assicurazioni, al fine di incrementare i livelli di concorrenza e trasparenza dei rapporti contrattuali con i consumatori

Comm. Giustizia Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 856

Assicurazione obbligatoria

Modifiche agli artt. 132 ter e 134 del codice di cui al D.Lgs. 209/2005, in materia di definizione dei premi relativi all’assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore

Comm. Finanze Camera

 

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 780

Contratti di locazione

Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022 (*)

Comm. Bilancio Camera e Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

S. 1586

PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Argomento

Provvedimento

Assegnato

Già approvato

Prossime fasi

N. atto

Contrasto della contraffazione e del contrabbando

 

Marchio “100% Made in Italy”

Disposizioni in materia di contrasto della contraffazione e del contrabbando, di tracciabilità e di etichettatura, nonché delega al Governo per l'istituzione del marchio “100% Made in Italy” 

 

Comm. Giustizia Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 1011

Tutela marchi storici nazionali

 

Fattispecie di decadenza del marchio

Disposizioni concernenti la tutela dei marchi storici nazionali di alto valore territoriale

Comm. Att. Produttive Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 1631, 1689 e 1518

PERSONA E FAMIGLIA

Argomento

Provvedimento

Assegnato

Già approvato

Prossime fasi

N. atto

Affidamento dei figli

 

Separazione

 

Divorzio

Disposizioni in materia di tutela dei minori nell'ambito della famiglia e nei procedimenti di separazione personale dei coniugi  

Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità

Modifiche al codice civile e al codice di procedura civile in materia di affidamento condiviso dei figli e di mediazione familiare

Comm. Giustizia Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 45, 735, 768, 118, 282

Assegno a seguito di scioglimento del matrimonio o dell'unione civile

Modifiche all'art. 5 L. 898/70, in materia di assegno spettante a seguito di scioglimento del matrimonio o dell'unione civile

Comm. Giustizia Senato

Camera

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 506

 

S. 1293 e S. 167

Cittadinanza

Modifiche alla L. 91/92, recante nuove norme sulla cittadinanza

Comm. Affari Costituzionali Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 105

Affidamento dei minori

Modifiche al codice civile e alla L. 184/83, in materia di affidamento dei minori

 

Comm. Giustizia Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 2047

PROCEDURA PENALE

Argomento

Provvedimento

Assegnato

Già approvato

Prossime fasi

N. atto

Giustizia telematica

Disposizioni in materia di giustizia telematica

Comm. Giustizia Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 552

Procedimento di ingiunzione semplificato

Modifiche al procedimento monitorio ed esecutivo per la effettiva realizzazione del credito

Comm. Giustizia Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

 Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 755

Liti temerarie

Disposizioni in materia di lite temeraria  

Comm. Giustizia Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 835

 

 

Esercizio dell’azione penale

Disposizioni per l'individuazione delle priorità di esercizio dell'azione penale

Comm. Aff. Cost. Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 388

Diffamazione

 

Ingiuria

 

Segreto professionale

Modifiche alla L. 47/48, al codice penale, al codice di procedura penale, al codice di procedura civile e al codice civile, in materia di diffamazione, di diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di diffusione, di ingiuria e di condanna del querelante nonché di segreto professionale, e disposizioni a tutela del soggetto diffamato

Comm. Giustizia Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

S. 812

Prescrizione del reato

Modifiche alla L. 3/2019, in materia di prescrizione del reato  

Comm. Giustizia Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Camera

 

Approvazione Comm. e Aula Senato

C. 2059

Modifiche al regime dell’utilizzo del contante

La Commissione Finanze (VI) della Camera ha proseguito l’esame del provvedimento di “Conversione in legge del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili” e dei relativi emendamenti. Il seguito dell’esame è stato rinviato.

 

Il convertendo decreto legge ridefinisce, all’art. 18, i limiti all'uso del contante e dei titoli al portatore, disciplinati dall’art. 49 D.Lgs. 231/2007, che si applicano: 

a) l trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, siano esse persone fisiche o giuridiche;

b) alla negoziazione a pronti di mezzi di pagamento in valuta svolta dai soggetti (iscritti nella sezione prevista dall'art. 17 bis D.Lgs. 141/2010) i quali esercitano professionalmente nei confronti del pubblico dell'attività di cambiavalute.

In entrambi i casi il valore soglia, pari a 3.000 euro nella legislazione previgente, è ridotto:

- a 2.000 euro a decorrere dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021;

- a 1.000 euro a decorrere dal 1° gennaio 2022.

Modifiche della disciplina penale e della responsabilità amministrativa degli enti

La Commissione Finanze (VI) della Camera ha proseguito l’esame del provvedimento di “Conversione in legge del decreto legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili” e dei relativi emendamenti.

La norma modifica, tra l’altro, la disciplina della responsabilità amministrativa degli enti, introducendo nel D.Lgs. 231/2001 l’art. 25 quinquiesdecies (art. 39 c. 2 DL 124/2019). Le disposizioni previste saranno efficaci solo dopo la conversione in legge del decreto in commento.

 

Nel corso dell’esame in sede di conversione, è stato approvato l’emendamento all’art. 39 c. 2 DL 124/2019 che ne sostituisce il testo. Nel nuovo testo, l’art. 25 quinquiesdecies include tra gli illeciti che costituiscono presupposto della responsabilità anche i reati tributari di cui al D.Lgs. 74/2000.

In particolare, si applicano all'ente ritenuto responsabile le seguenti sanzioni pecuniarie:

a) per il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti previsto dall'art. 2 c. 1 D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a cinquecento quote;

b) per il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti previsto dall'art. 2 c. 2 bis D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote;

c) per il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici previsto dall'art. 3 D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a cinquecento quote;

d) per il delitto di emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti previsto dall'art. 8 c. 1 D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a cinquecento quote;

e) per il delitto di emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti previsto dall'art. 8 c. 2-bis D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote;

f) per il delitto di occultamento o distruzione di documenti contabili previsto dall'art. 10 D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote;

g) per il delitto di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte previsto dall'art. 11 D.Lgs. 74/2000, la sanzione pecuniaria fino a quattrocento quote.

Se, in seguito alla commissione dei delitti indicati, l'ente ha conseguito un profitto di rilevante entità, la sanzione pecuniaria è aumentata di un terzo.

 

La norma prevede anche l’applicazione delle seguenti sanzioni interdittive:

- divieto di contrattare con la pubblica amministrazione, salvo che per ottenere le prestazioni di un pubblico servizio (art. 9 c. 2 lett. c) D.Lgs. 231/2001);

- esclusione da agevolazioni, finanziamenti, contributi o sussidi e l'eventuale revoca di quelli già concessi (art. 9 c. 2 lett. d) D.Lgs. 231/2001);

- divieto di pubblicizzare beni o servizi (art. 9 c. 2 lett. e) D.Lgs. 231/2001).

 

Nel testo originario del decreto, l’art. 25 quinquiesdecies D.Lgs. 231/2001 include tra gli illeciti che costituiscono presupposto della responsabilità solo il reato di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti (di cui all’art. 2 D.Lgs. 74/2000) (art. 39 c. 2  DL 124/2019).

Quando il reato di dichiarazione fraudolenta è commesso anche a vantaggio dell’ente è prevista la sanzione pecuniaria fino a 500 quote. Non sono previste sanzioni interdittive.

Modifiche alla disciplina dei contratti di locazione

La Commissione 5a Senato, in sede referente, ha proseguito l'esame del “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022” (S. 1586) con l’esame e la votazione degli emendamenti presentati. Il seguito dell'esame è stato rinviato.

Leggi dopo