News

Relazione annuale 2017 sulle start up e PMI innovative

È stata pubblicata la Relazione annuale  2017 al Parlamento sulla strategia nazionale in favore delle start up e delle PMI innovative.

Per il quarto anno, il MISE predispone un rapporto sullo stato d’attuazione e sull’impatto delle policy a sostegno delle start up e delle PMI.

La relazione di divide in tre capitoli, che analizzano da tre distinte prospettive (normativa, demografica e di performance) gli sviluppi che hanno interessato le start up innovative nel periodo di riferimento.

Vengono, dunque, ripercorse le evoluzioni normative, tra le quali l’estensione agli atti modificativi dell’ambito di applicabilità della nuova modalità di costituzione digitale.

Il secondo capitolo offre alcuni dati statistici: si registra un’espansione della platea delle start up innovative, che ad oggi sono più di 8mila, e delle PMI innovative, quasi triplicate rispetto allo scorso anno. Più dell’80% delle start up innovative ha scelto la natura giuridica di s.r.l., anche grazie alle notevoli agevolazioni che lo Startup Act ha riconosciuto alle imprese costituite in questa forma.

Nel terzo capitolo, infine, vengono analizzate le performance economiche: il valore aggregato della produzione, calcolato sulle 4717 imprese che hanno depositato il bilancio 2016, risulta pari a 773 milioni di euro.

 

Leggi dopo