News

Riforma della disciplina della crisi d'impresa: in G.U. la legge delega

31 Ottobre 2017 | Fallimento

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 254 di ieri, la Legge 19 ottobre 2017, n. 155, di delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza.

 

Il provvedimento, approvato in Senato lo scorso 11 ottobre, innova la disciplina de:

 

  • la crisi dei gruppi di imprese (art. 3);
  • il procedimento di composizione assistita della crisi e le misure di allerta (art. 4);
  • gli accordi di ristrutturazione dei debiti e i piani attestati di risanamento (art. 5);
  • il concordato preventivo (art. 6);
  • la liquidazione giudiziale (art. 7);
  • l’esdebitazione (art. 8);
  • il sovraindebitamento (art. 9);
  • le misure penali (art. 13);
  • la liquidazione coatta amministrativa (art. 15);
  • il sistema dei privilegi (art. 10);
  • il sistema delle garanzie mobiliari non possessorie (art. 11);
  • alcune norme del codice civile in materia societaria (art. 14 - si veda, sul punto, la precedente news in questo portale)

 

Per effetto della legge, il Governo è delegato ad adottare, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore del provvedimento - fissata al prossimo 14 novembre -, uno o più decreti legislativi per la riforma.

 

Leggi dopo