News

Società di capitali: dal 15 agosto 2020 in vigore nuove cause di scioglimento

05 Settembre 2019 |

D.Lgs. 14/2019
Circ. Assonime 2 agosto 2019 n. 19

Scioglimento delle società di capitali

A partire dal 15 agosto 2020, fra le cause legali di scioglimento delle società di capitali sarà inclusa anche l’apertura della procedura di liquidazione giudiziale e della liquidazione controllata (art. 2484 c.c. come modificato dall’art. 380 c. 1 D.Lgs. 14/2019 c.d. codice della crisi).

 

In questo modo, il codice della crisi amplia le cause legali di scioglimento delle società di capitali recuperando l’impostazione antecedente alla riforma del diritto societario del 2003.

 

Secondo Assonime, il momento di decorrenza degli effetti dello scioglimento in seguito all’apertura della procedura di liquidazione giudiziale o di liquidazione controllata è la data della sentenza del tribunale che dichiara aperta la procedura di liquidazione giudiziale o la data della sentenza che dà avvio alla liquidazione controllata del sovraindebitamento. 

Leggi dopo