Quesiti Operativi

Partecipate pubbliche: incompatibilità degli incarichi entro il perimetro di consolidamento

05 Dicembre 2018 | , Revisore legale dei conti
 

Un comune detiene partecipazioni nella misura del 100% in due SPA. Pertanto, nell'ambito di un rapporto di partecipazione totalitario come nel caso di specie, è ammissibile - sotto il profilo legale - che il presidente del collegio sindacale della partecipata A possa assumere anche l'incarico di consulente fiscale nella società partecipata B, sempre di proprietà dello stesso comune? Oppure esistono divieti sanciti dai principi di revisione?

Leggi dopo