Bussola

Fondi comuni di investimento

Sommario

Introduzione | Caratteristiche del patrimonio del Fondo comune d’investimento | Partecipazione al fondo | Tipologie di fondi comuni d’investimento | Classificazione dei Fondi comuni d’investimento di Assogestioni | Aspetti fiscali | Riferimenti |

 

I Fondi comuni d’investimento insieme alle Sicav (Società d’Investimento a Capitale Variabile) rientrano nella più ampio insieme degli OICR (Organismi d’Investimento Collettivo del Risparmio) organismi che investono in strumenti finanziari o altre attività somme di denaro raccolto tra il pubblico di risparmiatori.   In evidenza: differenza tra Fondi comuni d’investimento e SICAV La differenza sostanziale tra i Fondi comuni d’investimento e le Sicav consiste nel fatto che, nel primo caso il risparmiatore non diventa socio e quindi non può decidere sulle scelte di asset allocation mentre nel secondo caso, poiché le SICAV sono società per azioni a capitale variabile, che hanno per oggetto esclusivo l’investimento collettivo in valori mobiliari del patrimonio raccolto mediante l’offerta al pubblico in via continuativa delle proprie azioni, l’azionista diventa socio, di conseguenza può partecipare alle assemblee e, seppur entro certi limiti, contribuire alle scelte di allocazione delle risorse.   Società di gestione del risparmio (SGR)
Secondo la definizione di Assogestioni le società di gestione del risparmio (SGR) sono, insieme alle SICAV, gli intermediari finanziari autorizzati a esercitare in Italia il servizio di gestione collettiva del risparmio.
Le SGR, in part...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >