Bussola

Società unipersonale

23 Maggio 2016 |

Sommario

Inquadramento | I conferimenti nelle spa unipersonali | La responsabilità dell’unico socio | Socio unico e personalità giuridica della s.p.a. | La pubblicità in caso di unico azionista | Contratti tra società e unico socio | Fallimento della società e eventuale fallimento dell’unico socio | La governance nella società unipersonale | I conferimenti | La pubblicità | S.r.l. unipersonali Artigiane | Modalità di deposito della comunicazione del socio unico | Aspetti fiscali | Riferimenti |

 

Nella disciplina delle società il codice civile fa una distinzione tra la costituzione di una società di persone, rispetto a quanto previsto per le società a responsabilità limitata e le società per azioni.   Società di persone Art. 2247 Con il contratto di società due o più persone conferiscono beni o servizi. Società per azioni Art. 2328 La società può essere costituita per contratto o per atto unilaterale. Società a responsabilità limitata Art. 2463 La società può essere costituita con contratto o con atto unilaterale.    L’attuale formulazione del codice civile consente la costituzione, per atto unilaterale, sia della società a responsabilità limitata, che di società per azioni. L’ordinamento italiano ha quindi recepito l’esigenza di consentire la nascita di un’impresa con unico socio (unipersonale) con l’obbiettivo di conciliare il beneficio della responsabilità limitata dell’imprenditore, con la tutela dei diritti dei creditori. La prima forma di società di capitali per cui venne consentita la possibilità di costituzione con atto unilaterale è stata la società a responsabilità limitata. Il D.Lgs. n. 88/1993 non aveva esteso anche alle S.p.a. tale possibilità prevista invece per le Srl.
Con la riforma del diritto societario del D.Lgs. n. 6/2003 è co...

Leggi dopo