Libri

La società in nome collettivo

Trattati a cura di Paolo Cendon

di

Edizione: I

Anno: 2015

Aggiornato a: Luglio, 2015

LA BUSSOLA: S.N.C., Società di persone, Capitale sociale, Amministratori di fatto, Amministrazione delle società di persone, Estinzione delle società di persone, Fallimento, Atto costitutivo di società di persone

Libro

Codice libro: 024190831

ISBN libro: 9788814201561

Prezzo libro: € 90,00

Acquista Libro

La collocazione nel codice civile, al centro tra le società di persone, rende la società in nome collettivo innanzitutto soggetto giuridico, centro di imputazione di situazioni attive e passive, ma non consente di attribuirle natura di persona giuridica, per l'assoluta preminenza delle caratteristiche (e delle facoltà) dei soci che vi partecipano.  E rimane l'abilitazione allìesercizio di impresa commerciale, innestata sulla base strutturale dell'art. 2247 c.c., qualificandola come tipo generico, appunto, di società commerciale, a provocare, direttamente da una più marcata autonomia patrimoniale (giustificata dalla natura dell'attività), l'incremento di regole, cui la s.n.c. è assoggettata rispetto alla società semplice. Il tipo s.n.c. nonostante una storia che viene da lontano, una normativa di anzianità secolare e l'evolversi di una legislazione disincentivante, volta a favorire le migrazioni verso la s.r.l. resiste comunque nella pratica, sulla base di alcuni inequivocabili vantaggi che concentra in sé: a) la flessibilità del modello gestionale, che i soci possono plasmare secondo le proprie esigenze; b) le minori incombenze burocratiche e gli inferiori costi di esercizio; c) la superfluità (almeno teorica) di capitali di avvio; d) la riservatezza che permette di mantenere, non essendo richiesta né una revisione dei conti né il deposito dei bilanci annuali nel registro delle imprese. Nell'attesa (non prevedibile come breve) che talune aspirazioni riformatrici trovino compimento, la società in nome collettivo continua a risolversi in una struttura imprenditoriale in cui tutti i soci ravvicinandosi al più caratteristico profilo imprenditoriale rischiano illimitatamente ed in questo senso, massimizzando la propria responsabilità personale, valorizzano la funzione sociale dell'impresa collettiva. Il volume offre un'analisi puntuale ed esaustiva di tutti i profili che caratterizzano la progettazione, la costituzione, la vita e l¿estinzione della s.n.c., mirando a fornire al lettore le risposte più aggiornate, alla luce della più recente (e inedita) giurisprudenza.