News

News

Dichiarazione infedele: il socio paga sempre, anche se non è amministratore

22 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Controllo del socio di società di persone e in accomandita

In tema di accertamenti fiscali, il maggior reddito risultante dalla rettifica operata nei confronti di una società di persone va imputato al socio, il quale deve anche essere sanzionato per infedele dichiarazione, anche nel caso in cui sia estraneo all’amministrazione della società.

Leggi dopo

Ancora sulla legittimazione passiva del socio nel giudizio per i debiti della s.r.l. estinta

21 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Estinzione delle società di capitali

Il giudizio avviato nei confronti di una s.r.l. prosegue nei confronti dei soci, dopo la cancellazione della società dal registro delle imprese.

Leggi dopo

Doppia condanna per bancarotta: non c’è bis in idem anche se il bene distratto è lo stesso

20 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. Pen.

Bancarotta fraudolenta

Non viola il principio del ne bis in idem una doppia condanna del medesimo soggetto per reati di bancarotta fraudolenta distrattiva, anche la distrazione riguarda lo stesso bene materiale, ove le condotte si siano differenziate sia sul piano temporale che riguardo al pregiudizio arrecato a distinte masse creditizie di due diverse società.

Leggi dopo

Speciale Riforma del Terzo Settore

18 Settembre 2017 | di La Redazione


Enti del Terzo settore

Con l’entrata in vigore dei decreti delegati, si è completato l’iter di riforma della disciplina del Terzo Settore, avviato nel 2014 con l’approvazione di un schema di ddl delega da parte del Consiglio dei Ministri. Nello Speciale in corso di pubblicazione su questo portale, oltre ai testi integrali delle disposizioni normative verranno approfonditi i principali temi di novità della Riforma.

Leggi dopo

Associazioni sportive: deducibili le spese di pubblicità

15 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Società sportive

Le somme corrisposte alle associazioni sportive dilettantistiche, nei limiti di 200mila euro, sono spese di pubblicità deducibili, in base ad una presunzione legale assoluta introdotta dal legislatore.

Leggi dopo

FNC: informativa sulla riforma del Terzo Settore

15 Settembre 2017 | di La Redazione

Enti del Terzo settore

La Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha dedicato un’informativa, datata 4 agosto e pubblicata di recente sul proprio sito, alla riforma del Terzo Settore.

Leggi dopo

Omesso versamento Iva: stretta UE sul doppio binario sanzionatorio

13 Settembre 2017 | di La Redazione

Conclusioni dell’Avvocato Generale UE– 12 settembre 2017, causa pregiudiziale C-524/15

Reati tributari

L’applicazione della sanzione penale nei reati tributari, con particolare riferimento all’omesso versamento Iva, dopo che per la medesima condotta al contribuente sia già stata irrogata una sanzione amministrativa può risultare in contrasto con il principio del ne bis in idem, se la sanzione amministrativa, a prescindere dalla qualificazione normativa, in realtà abbia carattere penale.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione – Luglio e Agosto 2017

12 Settembre 2017 | di La Redazione

Società di capitali

Torna l'appuntamento mensile con l'Osservatorio, una selezione delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nei mesi di Luglio e Agosto.

Leggi dopo

Terzo Settore: in G.U. il decreto di approvazione dello statuto Fondazione Italia Sociale

11 Settembre 2017 | di La Redazione

D.P.R. 28 luglio 2017, in G.U. 9 settembre 2017, n. 211

Enti del Terzo settore

Si completa la riforma del Terzo Settore: è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 211 del 9 settembre l’ultimo decreto attuativo della delega (L.n. 106/2016), il D.P.R. 28 luglio 2017 recante “approvazione dello statuto della Fondazione Italia Sociale”.

Leggi dopo

Fallimento della società: termine breve per il reclamo del socio

08 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Fallimento

Il socio della società fallita può proporre reclamo avverso la sentenza dichiarativa entro trenta giorni decorrente dall’iscrizione nel registro delle imprese, indipendentemente dalla sua partecipazione al procedimento di primo grado.

Leggi dopo

Pagine