News

News su Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Abusiva concessione di credito all’impresa in crisi: la responsabilità concorrente della banca

21 Aprile 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Il curatore del fallimento di una società è legittimato ad agire, ex artt. 146 l. fall. e 2393 c.c., nei confronti della banca, ove risulti che questa sia responsabile, in solido con gli amministratori, per il danno cagionato alla società fallita dall’abusivo ricorso al credito.

Leggi dopo

Azione di responsabilità: legittimazione del curatore anche per pagamenti preferenziali

24 Gennaio 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Il curatore fallimentare è legittimato a esercitare l’azione di responsabilità contro gli amministratori della società fallita anche per i pagamenti preferenziali di crediti eseguiti in violazione del pari concorso dei creditori.

Leggi dopo

Ancora sulla quantificazione del danno nell’azione di responsabilità

05 Gennaio 2017 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Nell’azione di responsabilità contro gli amministratori, promossa dal curatore ex art. 146 l. fall., ai fini della quantificazione del danno risarcibile il criterio del differenziale tra il passivo accertato e l’attivo liquidato in sede fallimentare può essere utilizzato solo quale parametro per una liquidazione equitativa, ove ne sussistano le condizioni.

Leggi dopo

Azione di responsabilità del curatore: le S.U. chiariscono come va liquidato il danno

21 Maggio 2015 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Nell’azione di responsabilità promossa dal curatore nei confronti dell’amministratore di una società fallita, la liquidazione del danno risarcibile dev’essere operata avuto riguardo agli specifici inadempimenti dell’amministratore, che l’attore ha l’onere di allegare, al fine di verificare il nesso causale tra gli inadempimenti e il danno lamentato. È questo il principio affermato dalle Sezioni Unite, con la sentenza n. 9100 depositata il 6 maggio.

Leggi dopo

Irregolarità contabili della precedente gestione societaria? Può risponderne il nuovo amministratore, non la società di revisione

08 Maggio 2015 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

È soggetto all’azione sociale di responsabilità, promossa dal curatore fallimentare, l’amministratore che abbia omesso di ripristinare la corretta amministrazione della società, anche se le irregolarità contabili sono ascrivibili al precedente c.d.a.

Leggi dopo

La sopravvenuta chiusura del fallimento non ferma l’azione di responsabilità esercitata dal curatore

14 Giugno 2014 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

La curatela fallimentare promuove azione di responsabilità nei confronti degli amministratori di una s.r.l., chiedendone la condanna al risarcimento dei danni.

Leggi dopo