News

News

Falso in bilancio: il reato si consuma nel momento e nel luogo in cui l’assemblea si riunisce per l’approvazione

14 Giugno 2018 | di La Redazione

Cass. Pen.

False comunicazioni sociali

Il reato di false comunicazioni sociali si consuma nel luogo e nel momento in cui si riunisce l’assemblea e il bilancio viene illustrato ai soci.

Leggi dopo

Il default delle banche toglie il segreto professionale: le conclusioni dell’Avvocato Generale

13 Giugno 2018 | di La Redazione

CGUE

Crisi bancarie

I documenti dei procedimenti di vigilanza delle singole banche in default devono essere messi a disposizione dei correntisti interessati: ciò che rileva è l’interesse a vagliare le carte per decidere con più consapevolezza se avviare un giudizio contro l’autorità di vigilanza.

Leggi dopo

Più tutela per il know how: il G.U. il decreto di attuazione della direttiva UE

11 Giugno 2018 | di La Redazione

D.Lgs.

Know how

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 130 del 7 giugno scorso il decreto legislativo 11 maggio 2018, n. 63, di “attuazione della direttiva (UE) 2016/943 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'8 giugno 2016, sulla protezione del know-how riservato e delle informazioni commerciali riservate (segreti commerciali) contro l'acquisizione, l'utilizzo e la divulgazione illeciti”.

Leggi dopo

Nuove norme sull’accesso delle autorità fiscali alle informazioni antiriciclaggio

08 Giugno 2018 | di La Redazione

D. Lgs.

Antiriciclaggio

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 5 giugno scorso il decreto legislativo 18 maggio 2018, n. 60, di attuazione della direttiva 2016/2258/UE del Consiglio, del 6 dicembre 2016, (c.d. Direttiva DAC 5) recante modifica della direttiva 2011/16/UE del Consiglio, del 15 febbraio 2011, per quanto riguarda l'accesso da parte delle autorità fiscali alle informazioni in materia di antiriciclaggio.

Leggi dopo

FNC: nuova informativa periodica sul diritto societario

06 Giugno 2018 | di La Redazione

FNC

Società di capitali

Nuovo appuntamento con l’informativa periodica: la Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato, in data 4 giugno, il terzo documento informativo sulle attività istituzionali del Cndcec, con specifico riferimento alle varie tematiche del diritto societario.

Leggi dopo

Amministratore in conflitto d’interessi: la società deve provare il danno

04 Giugno 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Interessi degli amministratori nelle società di capitali

Ai fini della responsabilità dell’amministratore di una società di capitali che abbia agito in conflitto di interessi, ex art. 2391, comma 2, c.c., deve fornirsi la prova del danno ingiusto cagionato alla società.

Leggi dopo

Più soggetti coobbligati nel risarcimento agli investitori: anche l’interruzione della prescrizione è solidale

30 Maggio 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Intermediari finanziari

In tema di responsabilità degli intermediari, qualora più condotte di soggetti distinti convergano nella produzione del medesimo evento dannoso, consistito nel pregiudizio arrecato ai risparmiatori, sussiste unitarietà dell’evento dannoso. In tal caso, l’atto interruttivo della prescrizione nei confronti di uno dei soggetti solidalmente responsabili produce effetti anche verso gli altri.

Leggi dopo

Operativo da oggi il GDPR

25 Maggio 2018 | di La Redazione

Società di capitali

È operativo da oggi, 25 maggio, il GDPR, regolamento UE (2016/679) sulla protezione del trattamento dei dati personali.

Leggi dopo

Iper-ammortamento: i chiarimenti del Mise sui beni agevolabili

24 Maggio 2018 | di La Redazione

MISE

Società di capitali

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con Circolare direttoriale del 23 maggio, fornisce alcuni chiarimenti sull’iper-ammortamento, dopo aver ricevuto numerose richieste di parere tecnico.

Leggi dopo

Iscrizione all’albo delle Stp: la maggioranza dei due terzi dei soci professionisti

22 Maggio 2018 | di La Redazione

CNDCEC

Società tra professionisti

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili chiarisce come va calcolata la maggioranza dei due terzi dei soci professionisti rilevante per l’iscrizione all’albo delle società tra professionisti.

Leggi dopo

Pagine